GRANCASSA

by Tenedle - Album 2010

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    ships out within 8 days

      €13.50 EUR or more 

    You own this  

     

  • Digital Album
    Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Ordina l'album (cd) e ricevi la versione mp3 gratuita.
    Order her the album (cd) and get the mp3 version for free.
    www.tenedle.com
    Purchasable with gift card

      €7 EUR  or more

    You own this

     

1.
03:37
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
13.
14.

about

Music & Lyrics : Tenedle
Produced by Tenedle
www.tenedle.com

Ordina l'album (cd) e ricevi la versione mp3 gratuita.
Order her the album (cd) and get the mp3 version for free.
www.tenedle.com

credits

released December 8, 2010

Label : Udu records - Sussurround
Music & Lyrics : Tenedle
Produced by Tenedle
photography : Iuri Niccolai
Cover design : Miranda's painting

Tenedle : vocals, electronics, piano, guitars
Marydim : vocls
Silvia Vavolo : vocals
Rocco Brunori : trumpet
Vanessa Tagliabue Yorke : vocals
Manolo Nardi : trumpet
Dino Giusti : guitar

www.tenedle.com

license

all rights reserved

tags

about

Tenedle Amsterdam

Songwriter producer performer and writer, born in Florence (It) , but now lives and works in Holland. From the second half of the eighties, Tenedle was a member of the italian electronic new wave. In 2010 TENEDLE released his last album GRANCASSA.
Alongside the new album Tenedle is touring with his new performance EGOCENTRIFUGO.
Actually working on his new album

info : www.tenedle.com
... more

contact / help

Contact Tenedle

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Track Name: Hikikomori
Io e te dentro siamo due isole
Fuori il mare è nero
Da quando sono al mondo mi sembra un inferno
So che per te è uguale
Hikikomori
Essere soli fingersi liberi
In un centro commerciale
Da quando sei entrata ho qualcosa per cui sognare
Non posso più lasciarti andare
Hikikomori
Lo so che anche tu hai paura e prima di uscire è meglio farsi soli
In un mondo virtuale
La personalità in prigione ma il tempo vedrai ci darà ragione
Il mondo cambia inevitabilmente e cambia in fretta
Hikikomori
Dentro la mia stanza oggi è il mio compleanno
Non mi serve niente
Mia madre mi accudisce mio padre ubriaco
Mi costruisce un ponte
Hikikomori





Testo e musica : Tenedle (Dimitri Niccolai)
Track Name: Lo stato in cui mi cerco
Giro il mondo che gira con me
E i piedi non sento più
Ho viaggiato a bordo di ogni mezzo assurdo
A nord ovest est e a sud
Questo non è lo stato in cui mi cerco
Anche se ancora non rinuncio al sogno
Ogni incontro mi apre una via
Diversa e possibile
Come un pellegrino assetato divino
Forse non c’è lo stato in cui mi cerco
Anche se ancora non rinuncio al sogno
Puoi nasconderti
Travestirti
Fare la peste
Ma la realtà sa chi sei
E c’è un viandante che viaggia con me
Mi segue e non parla mai
Lui sa cos’è lo stato in cui mi cerco
E’ accanto a me per riportarmi a casa
Puoi nasconderti
Travestirti
Fare la peste
Lui sa chi sei

Testo e musica : Tenedle (Dimitri Niccolai)
Track Name: Sta accadendo
Lascia tutto come è ora
Disordine incluso
Domani getterò le cose che oggi uso
Non so dove sarai
Quando improvvisamente
Il muro della diga crolla e l’acqua arriva
Ma ora ferma
Sto sognando che
Ciò che sento e che vedo Sta accadendo
In un’altra dimensione stai cercando senza spiegazione e stai vagando
e perdi la ragione ed il momento sfugge
Ed è uno su un milione
Ma ora ferma
Sto sognando che
Ciò che sento e che vedo Sta accadendo
La mia mente riesce a immaginare un luogo dove riposare
Senza bene e senza male
Ma ora ferma
Sto sognando che
Ciò che sento e che vedo Sta accadendo
Le montagne dividono persone
Ma i muri li fa il tempo
Già ieri è insormontabile
Ed è un abisso di amore che ci fu
E che non c’è più
La mia mente riesce a immaginare un luogo dove riposare
Senza bene e senza male
Voglio fermarla non voglio andare
Voglio tornare indietro


Testo e musica : Tenedle (Dimitri Niccolai)
Track Name: La cura del suono
La vostra città
Le vostre storie
Si spostano da se
Se osservo le nuvole
Le stesse che un tempo lontano da qui
Adesso mi cadono addosso implacabili
E’ solo apparenza
è solo rumore
La differenza devo imparare
Come si vive
come si muore
Come si cura il mio malumore
La cura cura
Il suono
Cura!
E c’è posta per dio
Ma lui non è qui
E ognuno prega il suo
Ma nessuno lo ascolta
Io cerco il senso del “rumorismo”
E prego rinchiuso nel mio “mono-stereo”
E’ solo apparenza
è solo rumore
La differenza devo imparare
Come si vive
come si muore
Come si cura il mio malumore
La cura cura
Il suono
Cura!



Testo e musica : Tenedle (Dimitri Niccolai)