L'uomo visto dall'altezza di un cane

from by Tenedle - Demo Songs

/

about

Music & Lyrics by TENEDLE
Demo song 1994
Produced by TENEDLE
www.tenedle.com

lyrics

Aiutami a non perdermi lungo la strada
Fai luce sulla mia visuale
Estendi le mi facoltà
Non riesco a ridere della mediocrità di questo cabaret
La familiarità con questa realtà mi rende inquieto

Resto ad osservare come appare un uomo
Visto dall’altezza del suo cane
Cos’è che mi fa ritornare in me

Le cose che si muovono le vedi solo tu
Ma quando infine piovono
Non puoi fermarle più

Il mondo è strano
Io sono un genio
Un fiore spontaneo
L’ultimo
Normale per me
Speciale per te
Per farti più dolce il sangue

Il salto nel blu
Una sorpresa
La luce che resta accesa
su un mondo ostile
Violento e vile
Qualcosa di universale

Aiutami a disctinguere
Sempre con umiltà
A prendere le cose come
Da un'altra vita

credits

from THE BEAST OF TENEDLE, released January 5, 2010

license

all rights reserved

tags

about

Tenedle Amsterdam

Songwriter producer performer and writer, born in Florence (It) , but now lives and works in Holland. From the second half of the eighties, Tenedle was a member of the italian electronic new wave. In 2010 TENEDLE released his last album GRANCASSA.
Alongside the new album Tenedle is touring with his new performance EGOCENTRIFUGO.
Actually working on his new album

info : www.tenedle.com
... more

contact / help

Contact Tenedle

Streaming and
Download help

Shipping and returns