TREVE SENSUELLE

by Laughing Silence - Demo 1991

/
1.
Rivoluzione 04:30
Derubiamo ricordi in cerca d’ispirazione Mentre storie piu ver di questa Si vivono altrove Innalzano monumenti credendo Di cambiare i volti alle citta’ E noi che crediamo di restare uguali Con le rughe sul volto Pietra su pietra Gioie e dolori Le grandi battaglie che perdi e non muori Stanchi di aspettare miracoli qui Per una nuova ragione sia Rivoluzione Esistono situazioni anche piu’ serie Ti puoi solo immaginare Che cosa sia star male Senti parlar lamenti E diventi un uomo per qualche ora In piu’ C’e’ chi si droga di sesso e spera di Dimenticare una vita intera In una sera Pietra su pietra Gioie e dolori Le grandi battaglie che perdi e non muori Stanchi di aspettare miracoli qui Per una nuova ragione sia Rivoluzione.
2.
Vergine 05:00
3.
L’inarrestabile cammino delle idee Oggi mi conduce verso il verde di una storia Che fa ancora primavera dentro me Ed anche quando niente cambia e’ l’unica che immobile non e’ Solo senza te Sono il sole io Che sale in me Lentamente giu’ Sotto le mie scarpe E non piu’ su E in fondo a questa opaca immensita’ Non vedo e cerco un po’ di luce in me Quando nel buio e nei bagliori incontro te Un velo mi trasforma Tu sei ancora primavera resta qui Un mondo fiero delle proprie oscenita’ Sta dimenticando quella forza emozionale E c’e’ un bambino nudo e un giorno sarai tu Mentre l’ultima scoperta ti fa il cielo anche di carta E anche piu blu Quante cose porterai lontano? A quale ideale non rinuncerai? Non fermarti qui Perche’ io non ci saro’ Immagina e se vuoi Cambiare molte cose puoi Solo senza te Sono il sole io Che sale in me Lentamente giu’ Sotto le mie scarpe E non piu’ su E in fondo a questa opaca immensita’ Non vedo e cerco un po’ di luce in me Quando nel buio e nei bagliori incontro te Un velo mi trasforma Tu sei ancora primavera resta qui.
4.
Vento nero Stati di continua alienazione Cresce l’ossessione Sotto shock Lacrime cristallizate in gola Ma non ti basta ancora? Quando ti sentivi in paradiso E non eri stato ucciso Non mi lascio ipnotizare Ho molte direzioni da scoprire Con o senza il tuo parere Non c’e’ croce sul mio altare Fanno eco solo frasi nere E sono tutte vere L’eroina scorre lenta L’atmosfera pub stile anni trenta Sessanta Ombre immobili sul muro Voglio qualche cosa di sicuro Se ci sara’ per noi futuro L’Eden senza luce Corte lenta Cambia il mio colore e mi spaventa Ma cosa si diventa? Non c’e’ fretta Oosso farmi un’altra sigaretta Per la fine che mi aspetta C’e’ qualcuno che mi fa impazzire Le sacrifico il mio cuore Non mi lascio ipnotizare Ho molte direzioni da scoprire Con o senza il tuo parere Non c’e’ croce sul mio altare Fanno eco solo frasi nere E sono tutte vere L’eroina scorre lenta L’atmosfera pub stile anni trenta Sessanta Ombre immobili sul muro Voglio qualche cosa di sicuro Se ci sara’ per noi futuro L’Eden senza luce.
5.
6.
Preghiere 03:48
Avrei dovuto cercarti Molto tempo fa Ma solo adesso i miei occhi chiusi Vedono te Poi mi sono chiesta e’ ancora presto Per guardarsi indietro? Sopra la mia pelle Scopriro’ le ali E ricadro’ sul vetro Chiudo le mani ora Se non l’ho mai fatto ancora Rendi il tuo culto sacro in me E sono pronta ad offrirmi Alla tua volonta’ Fa delle mie confessioni Filtri per l’aldila’ Chiudo le mani per ore Accogli le mie preghiere Rendi il tuo culto sacro in me.
7.
You are The sun I’ll follow you ‘Till you’ve gone ‘Cause I believe That you could Set me.
8.
Eclisse 05:17
Essenzialmente ho bisogno di un fiume Dove annegare le mie tensioni Dimenticandomi carne ed ossa Cosmografie e dimensioni Qui Seduto qui Anima e me Un corpo perche’ Se fugge un idea lui resta qui Se solo tu fossi quel tramonto Mi lascerei illuminare dentro Se tu non fossi piu’ niente Io vivrei al buio completamente Qui Seduti qui Sopra di noi Sl cielo una stanza Il mondo che vuoi Ti sembreranno strani certi miei pensieri E c’e’ un’eclisse immensa tra il futuro e ieri Che trasforma il fuoco in cenere Ed e’ qualcosa d’infinito che Qualcuno ormai ha gia’ bruciato in se Costantemente si muove una ruota E si ripetono vecchie cifre Nell’esistenza di questa esistenza Niente dovra’ essere vano Qui Seduto qui Anima e me Un corpo perche’ Se fugge un idea lui resta qui Ti sembreranno strani certi miei pensieri E c’e’ un’eclisse immensa tra il futuro e ieri Che trasforma il fuoco in cenere Ed e’ qualcosa d’infinito che Qualcuno ormai ha gia’ bruciato in se.
9.
Sentieri in mezzo ai libri di poesie Che aprono ai tuoi occhi nuove strade Antiche chiese austere gotiche Trai fulmini blasfemi di una maschera piu’ comoda che mai Satellitudine Nell’austerita’ di un grande re Un fiume che scorre via La storia solitaria di un satellite Che lascera’ la scia Frammenti di una grande civilta’ Sui muri stanchi della cattedrale Cadranno sotto il peso di bugie Al termine di un’altra esecuzione Dedicata a sua maesta’ Satellitudine Nell’austerita’ di un grande re Un fiume che scorre via La storia solitaria di un satellite Che lascera’ la scia.

about

Laughing Silence - Trêve Sensuelle

Music & Lyrics by
Track 1,3,4,6,7,8,9 Dimitri Niccolai - Tenedle
Track 2, 5, Andrea Urbini
Produced by Laughing Silence
All rights protected

Laughing Silence:
Andrea Urbini : Vocals - Trumpet
Dimitri Niccolai: Synthesizers - Guitar - backing vocals
Federico Pretin: Synthesizers
Marco Scabia: Synthesizers

credits

released April 4, 1991

Laughing Silence recorded "Treve Sensuelle"
under the name "L'Esperimento del Dottor Caligari"
The original Demotape (Mono) were recorded on 4Tracks between 1990 and 1991in Florence - Italy

The Single track "Satellitudine"(Stereo) were recorded at Al Capone studio - Arezzo - Italy August 1989. Mixed by Fabrizio Simoncioni & Massimo Bani - included in the LP Compilation "Chianciano Rock 1989"
Laughing Silence won the contenst in 1989.

Re-Mastered by Hitchell Attee
More info:
www.tenedle.com

license

all rights reserved

tags

about

Tenedle Amsterdam

TNDL is a composer songwriter producer performer born in Florence Italy living in The Netherlands.
Distinguished by a mix of songwriting, electronic music, themes from the imaginary Tenedle’s projects have led the press to call him a visionary songwriter and his songs described as small films.
T is contemporary independent artist and his music a personal universe. find more atwww.tenedle.com
... more

contact / help

Contact Tenedle

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Report this album or account